fbpx

Fai fiorire la tua vita con Seligman

"Fai fiorire la tua vita" di Seligman riesce a trasportare il lettore in un viaggio verso il benessere e la psicologia positiva
"Fai fiorire la tua vita" di Seligman riesce a trasportare il lettore in un viaggio verso il benessere e la psicologia positiva

“Fai fiorire la tua vita” di Seligman riesce a trasportare il lettore in un viaggio verso il benessere e la psicologia positiva; rimane a mio avviso sempre un’auto referenzialità eccessiva rispetto al proprio approccio, ma questo non disturba troppo la lettura del testo.

Leggendo il libro troviamo interventi che Seligman ha svolto (come un percorso fatto insieme a persone depresse e un intervento presso una scuola) e alcuni esercizi che vengono proposti; che personalmente ho provato e dei quali ho potuto verificare i possibili risultati ottenendo un miglioramento reale del mio stato di benessere.

fai fiorire la tua vita seligman

Fai fiorire la tua vita con il concetto di benessere psicologico

Troviamo una descrizione interessante della salute mentale.

Questo perché a differenza di altri libri in questo Seligman decide di focalizzarsi non sulla felicità ma sul concetto di benessere psicologico; che secondo lui è caratterizzato da cinque elementi: 

  • Emozione positiva (Positive Emotion) 
  • Coinvolgimento (Engagement)
  • Significato (Meaning)
  • Realizzazione (Accomplishnment)
  • Relazioni positive (Positive Relationship) 

Da questa descrizione possiamo notare come Seligman, parlando di salute mentale, prende una via ben diversa da quella intrapresa da Freud; secondo il quale la salute mentale era assenza di malattia, mentre Seligman parla di sviluppo personale per parlare di sanità.

Fai fiorire la tua vita

In questo libro troviamo alcuni esercizi molto utili che permettono di mettere in pratica le idee e teorie del benessere psicologico, alcuni hanno carattere molto personale e di autoterapia, come per esempio:

DIARIO DELLA GRATITUDINE, chiamato anche “le tre benedizioni”, un esercizio che ha portato nella mia esperienza personale un miglioramento del mio stato di benessere quasi inaspettato.

L’esercizio si compone di un processo di base semplice, nel quale a fine giornata si chiede di rievocare mentalmente e in seguito scrivere su di un diario TRE eventi dei quali si è grati durante la giornata; quello che più mi ha colpito è che non si tratta solo di portare come momenti di gratitudine eventi evidenti, ma anche piccoli momenti personali, come una risposta gentile o altro.

Nella mia esperienza ho trovato molto conforto e supporto eseguendo questo esercizio ogni giorno per tre mesi; inoltre ha modificato molto sensibilmente il mio modo di osservare la realtà che mi circonda e che come questa influisce sulla mia vita.

LA VISITA DI GRATITUDINE, nella quale si chiede di rievocare mentalmente una persona che ha fatto
qualcosa per noi che ha cambiato la nostra vita in modo positivo, in seguito viene chiesto di scrivere una lettera a quella persona con l’intenzione di consegnarla personalmente; la lettera e la visita si basano sulla gratitudine pura verso una persona che ha portato benessere nella nostra vita. 

Potenzialità e positività

TEST DELLE POTENZIALITA’, all’interno si trovano alcune schede di valutazione tramite test delle proprie potenzialità e usarle nella quotidianità; queste schede sono una piccola parte del lavoro che è possibile affrontare sul sito che Seligman insieme alla Penn University.

Attraverso questi test è possibile affrontare molte tematiche dai test per valutare lo stato generale di benessere della propria vita sino a quelli più specifici che riguardano ansia e depressione.

PSICOLOGIA POSITIVA, ultimo esempio dell’uso delle sue teorie viene è l’uso della psicologia positiva all’interno di un percorso di psicoterapia molto dettagliato, dove noi possiamo notare che il percorso tiene come punto focale il far emergere gli stati di benessere in modo da aiutare il paziente nel superare gli stati negativi e poco producenti.

Altri esperimenti che porta ad esempio riguarda alcuni interventi che Seligman ha messo in opera preso due realtà molto diverse, da una parte alcune scuole, l’altra molto interessante riguarda un lavoro fatto con l’esercito americano, che a mio parere rende il suo lavoro molto all’avanguardia.

Riflessioni sullo stato di benessere

Ci sono stati due passaggi che mi hanno permesso di ampliare la riflessione su quanto uno stato di benessere sia la base per un vivere in modo congruente e per migliorare il proprio tenore di vita; attraverso alcune ricerche possiamo notare come:

  • Le emozioni positive riducono raffreddore, influenza, e probabilmente anche l’incidenza di altre malattie infettive.
  • L’ottimismo previene i disturbi cardiovascolari.
  • L’ottimismo potrebbe ridurre lo sviluppo del cancro, anche se finora non è stato provato in maniera definitiva. 
  • Le persone ottimiste hanno reti sociali migliori e questo riduce la disabilità legata all’età.

Inoltre possiamo vedere come le persone ottimiste abbiano un tasso di mortalità minore, e secondo Seligman queste ricerche provano che: 

  • Gli ottimisti hanno stili di vita più salutari e seguono maggiormente le indicazioni del medico e dei media.
  • Le persone che si trovano in stato di benessere psicologico hanno in generale tassi di mortalità più bassi.
  • Le persone malate che si trovano in uno stato di benessere psicologico hanno tassi di mortalità più bassi rispetto a persone nelle medesime condizioni che sono pessimiste o depresse.

Quello che emerge dalla lettura di questo testo sono utilissimi esercizi e spunti di lavoro per modificare i nostri stati limitanti quotidiani e iniziare a goderci veramente la vita.

A conclusione possiamo dire che questo lavoro ci accompagna in una prima parte esponendo quello che rappresenta la sua nuova teoria del benessere e nella seconda parte troviamo molti spunti su come usare questi concetti per migliorare la propria vita, facendola appunto fiorire.

ALTRI ARTICOLI DI QUESTO AUTORE

Genitori emotivamente intelligenti

[Parole: 2444]

Questo ebook vuole essere un supporto per tutti i genitori che vogliono trovare nuovi modi per ai...

1.80
In offerta!
Best Seller

Le competenze emotive al lavoro

[Parole: 1762]

Questo ebook permette di approfondire in modo strutturato le 25 competenze legate all’intellige...

0.00

Le 10 regole della ricchezza

[Parole: 2570]

Questo ebook vuole essere un aiuto a tutte le persone che vogliono usare le proprie competenze e ...

2.25
Michele Quadernucci
Laureato in Sviluppo economico, Cooperazione internazionale e Gestione dei conflitti presso l’Università degli Studi di Firenze, ha ampliato le sue competenze con un diploma triennale di Counseling psicosomatico ad indirizzo comunicativo, olistico, integrato. Ha proseguito le sue formazioni nel campo della formazione e del benessere ottenendo l’Internazional NLP Coaching Certification di Grinder, Bostic e Frausin e diventando formatore nell’uso delle LifeSkills. Lavora per lo sviluppo dell’intelligenza emotiva nel contesto educativo e formativo, usando la gestione dello stress e delle emozioni come base per una didattica innovativa; negli anni ha sviluppato modelli di lavoro sulle emozioni e sulla didattica legati alle LifeSkills e all’intelligenza emotiva, che permettono di ottenere risultati eccellenti, ecologici e ripetibili.