fbpx

VOGLIO LA TUA VITA

Voglio sapere tutto di te, di voi, dei personaggi TV che intasano la nostra attenzione; in poche parole "voglio la tua vita".
Voglio sapere tutto di te, di voi, dei personaggi TV che intasano la nostra attenzione; in poche parole "voglio la tua vita".

Voglio sapere tutto di te, di voi e di tutti quei personaggi che in Tv e sui social affollano e intasano la nostra attenzione; in poche parole “voglio la tua vita”.

Voglio sapere adesso se Nicola Vivarelli e Veronica, protagonisti del Grande Fratello, hanno fatto pace dopo la loro litigata pesante.

Voglio sapere immediatamente dove Nicola, che ormai conta più di mio fratello più grande – quello vero!-, se n’è andato affranto e deluso abbandonando lo studio di Uomini e Donne.

voglio la tua vita

Avrà cenato?

Ci sarà qualcuno a casa che lo consolerà?

Avrà un cane che gli fa le feste o un gattino che posterà su Instagram ?

E la cacca…l’avrà fatta oggi?

“Voglio la tua vita” non è uno slogan.

Non è un titolo di un libro appena uscito.

E’ il titolo delle migliaia di vite che in questo mondo si alzano la mattina e, prima di uscire dal letto, controllano Facebook.

Controllano chi è uscito dal Gf o dall’Isola.

Guardano altre vite, perché ormai ci hanno convinto che la nostra sia banale, noiosa, quasi inutile.

I media ci hanno dato l’accesso e l’abitudine di guardare nelle case degli altri facendoci credere che abitano lì, le persone che contano!

Vite piene di glitter e gomme siliconate.

Vite in cui le lacrime di coccodrillo sgorgano a fiumi per renderci più vulnerabili e mediocri.

vita glitter

Ho terminato la polemica ardita e voglio darvi uno strumento che considero molto potente.

Una formula che ho scoperto grazie al Coaching e alle ore di studio forzato per diventare più presente e consapevole.

PIù forte e libera.

Più dura e impermeabile.

E’ faticoso, tosto e difficile da mantenere, ma è l’unico modo per “stare” sul pezzo e guidare i nostri comportamenti.

P – i = p

Potenzialità – interferenze = performance

cioè la tua performance (i tuoi comportamenti, i tuoi modi di pensare, le tue azioni, le tue relazioni, ecc…) sono il frutto di una differenza: quello che sei potenzialmente in grado di fare e le interferenze esterne ed interne che “subisce” la tua vita.

Quali sono le interferenze interne?

Le tue emozioni, i tuoi stati d’animo, i tuoi pensieri, le tue preoccupazioni, il tuo stato fisico o mentale. Tutto quello che dipende esclusivamente da te.

E le interferenze esterne?

L’ambiente circostante, le persone che frequenti, i libri o i video che selezioni, le notizie che arrivano… quello che decidi di far entrare nella tua vita.

vita amici

Ora, io starei qui a parlare ore di come poter fare a gestire al meglio le interferenze e ridurre gli sprechi inutili di alcune, potenziando quelle più importanti, ma non posso per motivi di tempo.

La domanda che vi pongo è una sola.

Se il tuo cervello fosse un neonato, quale latte decideresti di dargli ogni giorno?

Quale cibo selezioneresti per lui?

Latte avariato al sapore di “vita altrui” o latte di prima spremitura home made, fatto e prodotto da te?

La tua vita è migliore.

I tuoi pensieri vale la pena coltivarli.

I tuoi desideri meritano attenzione.

Non scrollarli, non evitarli, non lasciarli senza benzina.

Desidera la tua vita!

Riduci al minimo le interferenze inutili e amplia ciò che è davvero importante.

Fallo con un coach, fallo con un libro o fallo da solo.

Ma fallo!

E’ troppo poco il tempo che dedichiamo a noi stessi e alle cose importanti per essere sprecato davanti alla vita di qualcunaltro.

ALTRI ARTICOLI DI QUESTO AUTORE

In offerta!
Best Seller
black out emozionale

Black-out emozionale

[Parole: 1581]

In questo mini libro imparerai a gestire il sequestro emotivo, in modo semplice e funzionale in o...

1.35 0.00
In offerta!
Best Seller
obiettivi

Obiettivi… si nasce!

[Parole: 1575]

In questa mini-guida comprenderai quanto è importante sapere cosa vogliamo e come ottenerlo.La m...

1.35 0.00

L’editoriale perfetto

[Parole: 1770]

Cos’è un editoriale? Perché è importante pianificare i contenuti sui social e sulle piattafo...

1.35
Emanuela Caiano
Esiste l'esempio. Esiste l'emozione. Esiste un nuovo modo di educare attraverso l'ispirazione. La mia missione? aiutar le persone a liberare il proprio potenziale attraverso la scoperta delle infinite risorse che risiedono dentro di sé.